Roberto

The Influencer

Scorrendo nei ricordi non riesco a trovare un momento in cui non fossi accompagnato dalla musica.
Sin dai tempi del pannolino, mi si racconta fossi solito addormentarmi ascoltando Kim & The Cadillacs o i KC & The Sunshine Band… (che poi chissà perché questi gruppi anni 70 erano sempre in compagnia di qualcuno… ma questo è un altro discorso).
Per uno nato nell'era analogica degli anni 80, ascoltare la musica significava inevitabilmente ascoltare la Radio.
Era il solo modo per entrare in contatto con qualcosa di diverso da quello che avevi in casa. Ma non era un ripiego, anzi. Permetteva di scoprire cose nuove, esplorare, essere collegato col mondo insomma.
Oh chiaro, non era internet, ma questo c’era ed era stupendo.

E quante cose ho imparato, ascoltando la radio.
E quanto mi affascinava quel mondo fatto di persone che non vedi mai in viso, ma che con la loro voce sanno accompagnarti, cullarti, piuttosto che darti la carica.

Un giorno ho deciso d provare ad essere io dall'altra parte del microfono e così ho iniziato questa avventura.

Nostalgico dei gloriosi anni 90, musicali e non.
Ascolto tutti i generi, adoro il rock, il blues... ma ho una passione sfrenata per la Dance.
Le auto e la velocità sono le mie altre passioni.
Ne ho anche altre, ma su alcune è meglio far finta di nulla!

Leave a Comment